Articles

Cosè un bambino lunare?


Migliore risposta

Un bambino lunare spesso significa che sono nati sotto il Cancro segno zodiacale . Un Moon Child è unanima unica e curiosa che è spesso stordita, la sua mente è sempre fuori dal mondo. Vivono nella loro fantasia e si rifiutano di tornare a una dura realtà. Un Moon Child non sempre significa che sono nati sotto il segno zodiacale Cancro, ma sono semplicemente attratti dalla luna in un modo che non può essere spiegato. In qualche modo appartengono alla luna, alla luna.

“La sua mente è sempre errante, è decisamente una Moon Child!”

“Lui guarda sempre la luna, forse è un Moon Child.

Risposta

Odio che non siamo mai tornati sulla Luna. È una grande tragedia che ha frenato linnovazione e le conquiste tecnologiche.

Odio tutti i discorsi su Marte. Potresti essere sorpreso di sentirlo da un veterano della NASA da 20 anni, ma parlare di un viaggio su Marte è, sfortunatamente, solo retorica della stessa vecchia NASA sfocata che ha perso la strada alla ricerca di un modo facile e veloce per tornare alle notizie.

Il vero motivo per cui non siamo tornati sulla Luna non ha nulla a che fare con la tecnologia. È politica, chiara e semplice. E il problema più grande è che la leadership della NASA è sempre stata composta da grandi ingegneri, ma pessimi pensatori lungimiranti e non hanno mai veramente capito come raggiungere il pubblico attraverso i media.

Ora la leadership della NASA sa che i buoni ingegneri non sono necessariamente buoni educatori o persone di pubbliche relazioni, quindi assumono un esercito di ex giornalisti per gestire i loro vari programmi di sensibilizzazione. Ma indovina un po : qualcuno che ha studiato il giornalismo di solito non sa nulla di scienza, tecnologia e innovazione, quindi non capiscono nemmeno come presentarle.

Mi fa impazzire! Quanto è difficile eccitare le persone durante lesplorazione dello spazio? Dovrebbe essere facile, ma se sei uno specialista “testa nella sabbia” in qualsiasi cosa, non lo capirai. I dipartimenti di sensibilizzazione della NASA e le future divisioni di pianificazione dovrebbero essere gestiti da fan di fantascienza!

Negli ultimi 5 anni al Jet Propulsion Laboratory, ho gestito un programma educativo di sensibilizzazione per la prima missione Plutone, un orbiter Europa e una sonda solare. Ho imparato in prima persona come si è evoluta la leadership educativa della NASA è un periodo difficile capire come coinvolgere il pubblico.

Io e molte persone come me pensiamo che avremmo dovuto concentrarci sulla Luna e non possiamo credere che la NASA abbia lasciato tutta quella tecnologia rovine. Esatto, non abbiamo più la capacità di tornare sulla Luna! Sarebbe costato incalcolabili miliardi di dollari per riprodurre ciò che già avevamo: la capacità di fare un viaggio di 3 giorni e inviare persone al nostro corpo celeste più vicino.

Se avessimo continuato un programma lunare, probabilmente potremmo abbiamo avuto una piccola città sulla Luna ormai e saremmo sulla buona strada per sviluppare le tecnologie che potrebbero permetterci di esplorare altri pianeti un giorno.

La realtà è – e stavo lavorando al JPL nel momento in cui ciò accadde – una volta che lUnione Sovietica cadde e la guerra fredda implicita tra noi e loro finì, i membri del Congresso degli Stati Uniti chiamarono effettivamente la NASA e dissero “beh, ragazzi avete finito adesso, giusto? Non abbiamo più bisogno degli Stati Uniti programma spaziale poiché non cè più bisogno di gareggiare con i russi “. Non sto scherzando. Lo hanno fatto davvero. La NASA è rimasta in vita per un filo sottile, ma è diventato chiarissimo che i legislatori statunitensi non avevano idea del motivo per cui abbiamo esplorato lo spazio se non per gareggiare con i russi.

Da allora, la NASA è stata sfocata e in un vano tentativo per impressionare i politici con qualcosa di appariscente, è venuta lidea di Marte, supponendo che tutti fossero annoiati dalla Luna. Follia assoluta, se me lo chiedi.

Quindi non pensare che il discorso su una missione su Marte provenga da uno studio scientifico e da unattenta analisi di ciò che dovrebbe venire dopo. No. È venuto da un istinto reazione alla paura che lintero programma spaziale stesse andando giù per i tubi a meno che non potessero eccitare di nuovo i guru del budget con qualcosa che consideravano appariscente.

Ora quelli di noi ingegneri / educatori non potrebbero mai capirlo. A chiunque ha mai insegnato, sembra del tutto facile creare un caso per tornare sulla Luna con unentusiasmante avventura per imparare a vivere su un altro mondo. Io e altri come me abbiamo cercato, credimi, di convincere la leadership della NASA. Sfortunatamente, quello era un vicolo cieco.

Vorrei che il pubblico dicesse alla NASA ea chiunque altro sostenga una missione su Marte che dovremmo ricostruire la nostra capacità lunare e tornare lì e continuare quello che abbiamo iniziato e fermare i discorsi piuttosto bizzarri di rischiare vite in una missione su Marte che è ancora praticamente fantascienza tempo.

Vai fuori e guarda la Luna la prossima volta che esce e pensa a quanto sarebbe eccitante pensare che la nostra prima colonia spaziale potrebbe essere lì. Ma non trattenere il respiro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *