Articles

Perché il profumo si chiama acqua di toletta?

Migliore risposta

Toilette è una parola francese, da “toilette”. So dalla vecchia letteratura britannica che la gente diceva “fare il bagno” pronunciato “twa-let”, più recentemente si pronuncia “toy-let”. La gente voleva dire che la mattina pulivano, lavavano, svuotavano le viscere, si radevano, ecc. Tutto questo è “fare il tuo bagno”. Anche tamponare i profumi farebbe parte della pulizia, da qui “acqua di toletta”. toilette

Ora un gabinetto significa sempre la cosa su cui ti siedi per fare pipì e cacca.

Linglese è un confuso lingua.

Risposta

Grazie per A2A. Questo è uno degli argomenti su cui ho scritto alcune volte su Quora, quando sentivo che cerano molte obiezioni alluso dellacqua per lavarsi. Storia della carta igienica: era in uso carta igienica, risalente al VI secolo d.C. , nella Cina del primo medioevo, una nazione che ha inventato la carta nel 105 d.C. Già allinizio del XIV secolo si produceva unenorme quantità di carta igienica da utilizzare nella corte dellImperatore. La gente comune era solita defecare nei fiumi. In epoca romana, usavano quello che veniva chiamato un “bastoncino di gompf” – una spugna allestremità di un bastone, che era conservata in un contenitore, contenente acqua salata, nel gabinetto. Tutti quelli che usavano il bagno avrebbero condiviso il gompf. I ricchi romani usavano lana e acqua profumata. Si dice che gli antichi greci usassero pietre chiamate “pessoi” e pezzi di argilla.

Nellera vichinga, veniva utilizzata lana di pecora e agnello scartata. Gli hawaiani usavano gusci di cocco. Si diceva che i marinai spagnoli e portoghesi usassero lestremità sfilacciata di una linea di ancoraggio, mentre gli eschimesi usavano la neve e il muschio della tundra. Prima dellinvenzione della moderna carta igienica, i signori inglesi usavano usare la carta di libri economici per pulire dopo aver usato la toilette. Si dice che i reali francesi usassero il pizzo. Gli americani coloniali usavano stracci, giornali e pannocchie (sì, e talvolta venivano riutilizzati); e nelle zone costiere usavano gusci di cozze. Quando sono diventati disponibili, gli americani hanno utilizzato anche i fogli assorbenti dal catalogo della società Sears Roebuck, il Farmer’s Almanac e gli elenchi telefonici. NellEuropa medievale, i servizi igienici erano semplici secchi o “vasi da notte”. I ricchi avrebbero una piccola stanza chiamata “guardaroba” che era fondamentalmente una tavola di legno con un buco. Userebbero fieno, erba, paglia e raschietti / bastoncini di gompf per pulire. I ricchi francesi usavano pizzi, lana, canapa e bidet. Lo scrittore francese Francois Rabelais (1483-1553) ha scritto molto nel suo libro “Gargantua”, sui suoi esperimenti per trovare il materiale ideale per asciugarsi il sedere. Alcune delle sue idee erano molto strane.

I paesi del Medio Oriente e di altre nazioni islamiche usano tradizionalmente lacqua e la mano sinistra per lavarsi. La religione islamica ha stabilito una serie di pratiche da seguire quando si va in bagno e preghiere da dire in seguito. Questo codice è chiamato Qadaa “al-Haajah . Per secoli, nei paesi del sud e sud-est asiatico, India inclusa, le persone hanno usato lacqua per lavarsi utilizzando la mano sinistra. Nelle antiche scritture indù di 10.000 anni chiamate “Manusmriti”, una sezione che avrebbe dovuto essere stata scritta tra il 1500 aC-500 dC fornisce istruzioni dettagliate sui tempi e sui luoghi appropriati per la minzione e la defecazione, nonché rituali di purificazione che seguono. Bisogna assolutamente lavarsi bene entrambe le mani dopo latto. Nelle culture musulmana e indù, la mano destra è usata esclusivamente per mangiare. Pratiche attuali: La carta igienica viene utilizzata per pulire i bagni in quasi tutte le parti del Nord America. È possibile scegliere tra unampia varietà di morbidezza, motivi e trame di carta igienica da.

La maggior parte conta Anche in Europa si usa la carta igienica. In Finlandia, anche le “docce bidet” possono essere viste molto spesso in uso.

La maggior parte delle parti della Russia usa TP per pulire, che viene poi gettato nel water. Tuttavia, in alcune parti della Russia, dove limpianto idraulico potrebbe non essere così buono, alle persone che utilizzano i servizi igienici viene chiesto di non gettare il TP nel water, ma di mettere la carta sporca in un cestino dei rifiuti fornito nella stalla (Mmmm … Sì , è vero…). Alcune carte igieniche disponibili in Russia sono abrasive. Non sono proprio sicuro del motivo per cui vengono prodotti in questo modo.

Molte parti dellAfrica usano carta igienica, giornali o altri prodotti di carta per pulire. Dove sono in uso servizi igienici alla turca, lacqua viene solitamente utilizzata per lavarsi.

Le persone nei paesi arabi e in alcune parti del mondo musulmano, nei paesi dellAsia meridionale come India e Pakistan e nei paesi del sud-est asiatico come lIndonesia e Singapore usano lacqua e la mano sinistra per lavarsi. Quasi tutti i servizi igienici hanno una fonte dacqua con una “doccia bidet” o un “rubinetto della salute” nella toilette. In caso contrario, hanno un secchio e / o una tazza dacqua allinterno della stanza. Chi se lo può permettere usa anche la carta igienica per asciugare la zona prima di infilarsi i pantaloni. I servizi igienici compost si trovano in alcuni paesi arabi. Alcuni usano lacqua e altri usano la carta igienica.

Quasi il 47\% della popolazione indiana non dispone di servizi igienici in casa. Ciò porta alla defecazione aperta nei campi, vicino ai binari ferroviari e ad altre aree aperte. Tuttavia, anche in queste circostanze, gli indiani portano lacqua in una “lota”, una tazza di plastica o una lattina per lavarsi dopo.

In Giappone, sebbene i bagni alla turca si possano trovare nei bagni pubblici, si suppone che i moderni bagni con sciacquone di tipo occidentale dal Giappone siano uno dei più sofisticati e confortevoli al mondo. Vantano telecomandi, sedili riscaldati e funzioni bidet.

WC alla turca e moderni servizi igienici di tipo occidentale si trovano in Cina, simili a quelli in India. La Cina ha anche servizi igienici molto moderni come quelli che si trovano in Giappone. Alcuni hanno solo carta igienica e alcuni hanno acqua, a seconda di come è pianificato. Water Vs Toilet Paper: Chi usa lacqua per lavarsi lo giura e chi usare solo carta igienica sembra anche pensare che la loro pratica sia la migliore. Confrontiamoli. Acqua:

  1. Lacqua è più igienica, poiché tutta lurina e la cacca vengono lavate via, lasciando un fondo pulito.
  2. Non è rimasto alcun odore di cacca nelle mutande. Non importa quanto strofini con la carta igienica, viene sempre lasciato un odore residuo.
  3. Con lacqua, cè meno attrito contro la pelle. Non importa quanto sia morbida la carta igienica, devi comunque strofinarla contro la tua pelle. Lacqua è un vantaggio per le persone sensibili alla carta igienica.
  4. Luso di acqua pulita riduce le possibilità intrinseche di infezione causate dalla carta igienica quando ci si dimentica di pulire da davanti a dietro.
  5. Non è necessario spendere una fortuna ogni mese per acquistare carta igienica.
  6. Troppa carta igienica nella ciotola può ostruirla, ma lacqua no.
  7. I bagni che utilizzano lacqua spesso hanno il pavimento bagnato. E così, hanno anche uno scarico sul pavimento, in modo che lintero WC e il pavimento possano essere puliti regolarmente.
  8. Gli orli di pantaloni e gonne possono bagnarsi in un bagno bagnato, e questo Ci vuole un sacco di attenta pianificazione e contorsioni per garantire che i vestiti rimangano asciutti.
  9. Dopo una dura giornata di lavoro polveroso, non ci si sentirebbe veramente puliti semplicemente pulendoli con un tovagliolo di carta asciutto. Una doccia farebbe il lavoro. Proprio così, pulire la cacca con una carta igienica asciutta non pulirà bene larea. Il lavaggio con acqua lo farebbe.
  10. Quando una donna ha partorito un bambino, soprattutto tramite parto vaginale, i medici insistono perché lavi le sue parti intime con acqua calda per aiutare a guarire meglio e prevenire linfezione. Se lacqua può mantenere una donna al sicuro durante il periodo più vulnerabile della sua vita, perché non può essere utilizzata sempre nella vita quotidiana?
  11. Quando le donne hanno il loro ciclo mensile, si consiglia di lavarsi con acqua come la maggior parte igienica e best practice da parte dei medici.
  12. Le persone usano salviettine umidificate per pulire i fondi dei bambini e le aree private. Bagnato, non asciutto. Le migliori pratiche per la cura del neonato consigliano di lavare le aree private con acqua, poiché la loro pelle potrebbe essere troppo sensibile anche per le salviettine umidificate. Lacqua in realtà pulisce il più disordinato dei pasticci. Se è così, perché le persone smettono di usare lacqua quando invecchiano e usano invece carta igienica asciutta?
  13. I medici raccomandano di lavare la zona genitale con acqua nelle seguenti circostanze, per ligiene e anche per ridurre le possibilità di infezione:

  • Lesioni da inserimento di corpi estranei
  • Rapporti anali
  • Abuso sessuale
  • Candidosi e balanite
  • Infezione a trasmissione sessuale
  • Varie infezioni genitali in uomini e donne Lelenco è molto più ampio e ho elencato solo alcune condizioni qui. [Modifica-2]
  • Carta igienica:

    1. Non è necessario toccare effettivamente la cacca quando si usa un carta igienica.
    2. La carta igienica è facile da trasportare ovunque tu vada.
    3. I pavimenti del bagno non sono bagnati, quindi è facile tenerli puliti.
    4. La biancheria intima di una persona che si asciuga, non si lava, ha un odore terribile dopo un viaggio in bagno. Per chi ha i peli pubici, lodore è particolarmente forte. [Modifica-2]
    5. Le scoregge delle persone che puliscono con la carta igienica sono molto più nocive di quelle che usano lacqua. Lodore delle scoregge degli utenti di carta igienica è stato descritto come “spazzatura lasciata al sole”, “carne in decomposizione” e “gabinetto non lavato”. Uffa !! Se puoi, conferma o nega gentilmente questa informazione. [Modifica-2]
    6. Se un uomo con folti baffi e / o barba si sporca di salsa appiccicosa o sciroppo di cioccolato, non potrà mai pulirlo correttamente senza lavarlo con acqua. Per gli adulti che hanno i peli genitali da chiari a spessi, pulire con carta igienica non rimuove tutta la cacca e lurina. Questo porta a varie infezioni rettali e genitali. [Modifica-2]
    7. Il dolore associato a varie infezioni rettali può essere ridotto, se non eliminato, praticando una buona igiene. Tutti i problemi seguenti vengono aggravati dalluso della carta igienica al posto dellacqua.
  • Prurito rettale (prurito)
  • Diarrea
  • Costipazione
  • Prurito causato dalluso di carta igienica profumata, saponi profumati e unguenti (come alcuni che contengono benzocaina)
  • Emorroidi
  • Infezione causata da alcuni virus, batteri, funghi , lievito, ecc.
  • Ragade anale
  • Fistola
  • Prolasso rettale
  • Infezione della prostata
  • Un ascesso
  • Cisti pilonidale [Modifica-2]
  • Onestamente non riesco a pensare perché chiunque vorrebbe usare carta igienica per pulire, invece di usare lacqua, e quindi non sono in grado di tirare fuori altri punti a favore delluso della carta igienica. Perché le persone che tradizionalmente usavano lacqua passano alla carta igienica? Anche in questo caso cè una vasta psiche al lavoro. Coloro che passano dallacqua alla carta igienica normalmente avrebbero uno o più fattori scatenanti.

    1. Si sarebbero trasferiti in un paese che non usa / fornisce acqua per lavarsi i bagni. Quindi avrebbero dovuto fare qualche sforzo in più per procurarsi lacqua e usarla.
    2. La popolazione generale avrebbe usato la carta igienica e sarebbe stato più facile scimmiottarli che attenersi alle loro abitudini originali.
    3. Potrebbero aver dovuto affrontare lo stigma sociale e il ridicolo per aver rivelato che usano lacqua per lavarsi. Potrebbe essere stato più facile cambiare.
    4. Potrebbero non avere la convinzione e la sicurezza non solo di limitarsi a usare lacqua, ma anche di spiegare il ragionamento e i vantaggi dello stesso ai loro coetanei.
    5. Se il bagno è asciutto, luso dellacqua potrebbe creare confusione nel bagno, che è molto difficile da pulire, soprattutto quando non cè scarico sul pavimento (come nei bagni bagnati che hanno i “rubinetti sanitari”) .
    6. Quando si usa lacqua per lavarsi, se lacqua dovesse fuoriuscire sul pavimento e qualcuno ci scivolasse sopra e si ferisse, ci sarebbero altre spese mediche da pagare in un paese straniero.
    7. Potrebbero vivere in un luogo in cui lacqua scarseggia. Ogni goccia risparmiata sarebbe stata acqua potabile.
    8. Potrebbero non avere altra scelta che usare la carta igienica quando sono andati ai bagni pubblici.

    Perché il mondo occidentale non si converte da carta igienica ad acqua? Alcuni occidentali che hanno sempre usato carta igienica sono stati in paesi dove sono stati costretti a usare lacqua per lavarsi. Di questi, alcune persone si sono abituate alla comodità di usare lacqua, specialmente quelle che sono state in Giappone. Alcuni di loro hanno persino riportato i sedili per WC “Toto Washlet” dal Giappone, per linstallazione nelle loro case negli Stati Uniti e altrove. Quasi tutti questi convertiti giurano per la tecnica dellacqua e non tornerebbero a usare la carta igienica. Tuttavia, la maggioranza degli occidentali pensa ancora che la carta igienica sia la migliore e lavarsi con lacqua è disgustoso. A mia opinione, ci sono diversi motivi per questa mentalità.

    1. Luso della carta igienica va avanti da così tanto tempo che è molto difficile convincere le persone a scegliere metodi alternativi.
    2. Sebbene la carta igienica sia stata inventata e ampiamente utilizzata in Cina, si dice che un americano di nome Joseph Gayetty abbia inventato la prima carta igienica moderna disponibile in commercio negli Stati Uniti nel 1857. Considerando il fatto che prima si usavano giornali e pannocchie, la carta igienica deve essere sembrata un incredibile invenzione progettata per migliorare ligiene.
    3. Successivamente, dallinizio del XX secolo in poi, diverse aziende hanno cercato di produrre commercialmente carta igienica. Con il miglioramento del processo di produzione e dei prodotti, sempre più persone volevano acquistarli.
    4. Le persone sono diventate più dipendenti da queste carte igieniche.Questo processo di pensiero non solo è stato incoraggiato, è stato commercializzato in modo tale che qualsiasi altra forma di processo di pulizia (come lacqua) fosse disprezzata.
    5. Negli anni 70, lAmerica non poteva più concepire una vita senza carta igienica. Anche adesso, ogni famiglia spende ogni mese una notevole quantità di denaro in carta igienica.
    6. Attualmente, solo gli Stati Uniti spendono più di 10 miliardi di dollari allanno in carta igienica. Un albero produce circa 100 libbre (45 kg) di carta igienica e vengono prodotti circa 83 milioni di rotoli al giorno. La produzione globale di carta igienica consuma 27.000 alberi al giorno. Lamericano medio utilizza 50 libbre di carta velina allanno, che è quasi il 50\% superiore a quella di altri paesi occidentali. Milioni di alberi vengono raccolti nel Nord e Sud America, lasciando il timore di impronte ecologiche.
    7. Lindustria della carta igienica fornisce lavoro a migliaia di persone in tutto il mondo. Ci sono persone che lavorano come taglialegna per ottenere gli alberi, negli impianti di lavorazione e produzione, come distributori e rivenditori per il prodotto finito. È un settore in cui i profitti a volte raggiungono i 500 milioni di dollari per una singola azienda solo negli Stati Uniti. Con laumento dei costi di produzione, la carta igienica può diventare sempre più costosa con il passare degli anni. Perché dovrebbero voler diffondere la consapevolezza sulle pratiche più ecocompatibili utilizzate in Asia e in Medio Oriente? È semplicemente una decisione aziendale di non farlo.
    8. Uno dei motivi per cui alcuni occidentali persistono nellusare la carta igienica nonostante siano a conoscenza dei benefici dellacqua è: hanno un complesso di superiorità e un grande ego. Sentono che da quando “usano” la carta igienica, questa è lunica cosa giusta da fare, e tutti gli altri si sbagliano. Alcuni di loro mettono in ridicolo e molestano coloro che usano lacqua e li chiamano “arretrati”, “terzo lavoratore” e un sacco di cose che non posso “ripetere in questo forum. Quindi, molti utenti di acqua passano alla toilette carta o nascondono il fatto che usano lacqua. È triste sentirlo, ma è un fatto vero. [Modifica-2]

    Ogni paese e cultura ha le proprie pratiche e hanno le loro ragioni per seguirli. Nel complesso, tuttavia, credo fermamente che usare lacqua sia unopzione migliore.

    Modifica-1: dopo che qualcuno ha commentato che gli alberi non vengono raccolti per produrre carta igienica, Ho deciso di aggiungere questo collegamento.

    http://www.madehow.com/Volume-6/Toilet-Paper.html

    Descrive il processo impiegato nella produzione di servizi igienici carta.

    Modifica-2: i miei amici, che hanno letto il mio post, volevano che aggiungessi ulteriori dettagli. Quindi aggiungendo quelli di cui abbiamo discusso.

    Fonti: Carta igienica Comerano i bagni nel medioevo? Storia della carta igienica e domande frequenti Come pulivano i romani (storia della carta igienica pt. 1) Che cosa usava la gente prima che fosse inventata la carta igienica? Toilette indiane: come To Use An Indian Toilet Home – Toilets of the World Galateo islamico sui servizi igienici Storia della carta igienica: come lAmerica ha convinto il mondo a pulire Igiene infantile e neonatale Igiene dopo il parto: suggerimenti Semplici suggerimenti per la cura mestruale per un ciclo mestruale sano Emorragia rettale, prurito e dolore

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *