Articles

Qual è il colore dellelettrone, del protone e del neutrone?


Migliore risposta

Non ci sono colori associati allelettrone protone o al neutrone. Per capirlo meglio, ti dirò come viene deciso il colore di qualcosa che vediamo.

Il colore di un oggetto viene deciso in base alla lunghezza donda dellonda elettromagnetica che emettono o riflettono. Ora, considera la fiamma di un candela sembra per lo più gialla, il modo in cui emette la luce è, gli elettroni di atomi, molecole o ioni assorbono lenergia rilasciata nella reazione e saltano in uno stato energetico superiore. Ma gli stati energetici superiori sono instabili, quindi gli elettroni rilasciano lenergia sotto forma di onda elettromagnetica corrispondente allenergia che ha assorbito, quellonda em viene ricevuta dai nostri occhi e vediamo il colore della fiamma.

Consideriamo ora un metallo, qui gli elettroni sono liberi e non legati a un singolo atomo (come nel caso della fiamma), gli elettroni in un metallo si comportano in modo molto simile ai gas, hanno una distribuzione di energia quasi continua (quasi continua). Quando unonda em (luce) colpisce la superficie del metallo, lintera energia dellonda em viene assorbita dallelettrone, ed è impostata in unocclusione di frequenza uguale alla frequenza della luce, emette la luce della stessa frequenza (la particella di carica accelerata emette em onda) e sembra riflettere la luce.

ora tornando al colore di elettrone, protone e neutrone. abbiamo visto che il colore di un oggetto è determinato dal modo in cui sono disposti gli elettroni e dal modo in cui interagiscono con altri due (il legame a un atomo è dovuto allinterazione tra lelettrone e il nucleo), ma lelettrone e le altre particelle elementari non hanno un colore o almeno anche se hanno non sono fissi (il colore dellelettrone in questo modo sarebbe giallo per la fiamma e riflettente per i metalli, ma non sarebbe molto intelligente dirlo).

Risposta

  1. Il colore non è una proprietà di Electron, Proton o Neutron.
  2. Il colore non è nemmeno una proprietà delle superfici di alcun oggetto.
  3. Il colore non è nemmeno una proprietà di un fotone.
  4. Il colore è di proprietà della LUCE
  5. LA LUCE è una proiezione lineare di fotoni, una combinazione di tre leggermente diversi dimensioni dei fotoni in un raggio.
  6. Sette categorie di colori vengono create separando le tre particelle principali (mentre si muovono nei raggi) per mezzo di un prisma (separatore) quando si osservano anche i tre e quattro spazi essere sette.
  7. In definitiva il COLORE è lunica proprietà appartenuta allOCCHIO dellOSSERVATORE
  8. Il senso del colore è ritagliato nel cervello in conformità con le proprietà del raggio come; Frequenza, lunghezza radiante e dimensione delle particelle. (es: Sette note in una musica piacevole non potevano essere ascoltate (a parte un grande rumore) a meno che le onde non siano separate in sette diverse categorie da strumenti basati sulle lunghezze donda)
  9. Il colore bianco è una miscela di tutte le particelle
  10. Osserviamo oggetti in diversi colori quando i raggi di luce bianca sono separati dalla speciale nanostruttura delle superfici
  11. I protoni o i neutroni non riflettono i fotoni e quindi non possiamo osservare .

Il colore è più correlato allosservatore che alla luce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *