Articles

Qual è la differenza tra un divano e un divano?

Risposta migliore

Esiste una confusione comune tra divani e divani, che sono vagamente usati per riferirsi a ciascuno altro. Durante lacquisto, lutilizzo e le dimensioni distinguono i due tipi di mobili.

Di seguito sono riportate le caratteristiche di alcuni tipi popolari di divani e divani:

  • Tipi di divani:

1. Divano componibile: sono costituiti da sezioni staccabili di divano capitonné da unire adiacenti alle pareti per formare varie forme.

2. Divano Chesterfield: simboleggiano la quintessenza del divano trapuntato con schienali alti.

3. Divano di Lawson: hanno ampi schienali supportati da cuscini per un maggiore comfort.

4. Braccio arrotolato inglese: Questi sono popolari per i suoi braccioli trapuntati di basso livello.

5. Chaise Lounge: hanno schienali su un angolo con uno spazio trapuntato fiancheggiato per uno su cui appoggiarsi e fare un pisolino veloce.

6. Divani letto: Questi sono divani regolabili che possono essere raddoppiati come vari forme e dimensioni dei letti.

7. Divan: Si tratta di divani capitonné senza schienale supportati da cuscini contro le pareti.

8. Daybed: Divani con schienale ampio con schienali alti e braccioli per un utilizzo piacevole.

  • Tipi di divani:

1. Loveseat: Questi sono piccoli versioni di divano e sono divani capitonné pensati per ospitare solo due persone.

2. Récaimer: Prende il nome da un ritratto dipinto di una hostess francese con questo nome signore, è un divano senza schienale con estremità arrotolate.

3. Divano: Queste sono versioni più piccole e compatte di divani pensate per due utenti solo con schienale eretto per una postura di seduta vigile.

4. Tuxedo : hanno i braccioli rialzati quanto gli schienali. I suoi cuscini trapuntati a forma di scatola offrono ampio comfort.

Risposta

Avere un soggiorno senza divano sembra noioso, sembra incompleto e semplicemente non è finito.

Devi capire cosa è importante.

Quindi, se ti stai chiedendo come scegliere il divano giusto per il soggiorno, sei nel posto giusto.

I problemi incontrati durante la scelta di un divano ti rendono cieco in una giornata di inattività.

Il modo corretto di sceglierne uno ed evitare futuri rimpianti è considerare questi 9 punti principali

1. Dimensioni del divano.

Qui è necessario analizzare e misura lo spazio che desideri allocare al tuo divano e lo spazio disponibile. Ora controlla i requisiti e lo scopo, ovvero quanti membri della famiglia e il numero medio di ospiti previsti contemporaneamente.

Cè un punto focale punto nella stanza verso la quale sono diretti tutti i mobili, ad esempio la console di intrattenimento capire se acquistarne uno ingombrante o una monoposto, se deve essere stretto e lungo o corto e largo, se deve essere un divano con seduta bassa o con seduta alta, ecc. Assicurarsi che la disposizione dei posti a sedere sia tale che è in perfetta armonia con la disposizione esistente della stanza.

  • Suggerimento pratico:

Ricorda di assegnare spazio per accessori gratuiti come un tavolino da caffè / centrale, tavolini, librerie, lampade ecc. Lobiettivo finale è garantire che il larea non sembra troppo caotica o angusta.

Tieni presente le interazioni tra le persone e luna di fronte allaltra comodamente. Prendi in considerazione la possibilità di raggiungere il ventilatore o i condizionatori daria per rendere confortevole la seduta.

Prova a ritagliare un layout dello spazio su un vecchio giornale e portalo con te allo showroom per essere precisi. Allo stesso modo per misurare laltezza da terra richiesta, laltezza, la larghezza e la profondità massime, il tuo spazio può ospitare e trasportare queste misurazioni per aiutarti a essere più o meno preciso e soddisfare i requisiti e le opzioni tenendo conto delle dimensioni standard.

2. Comfort.

Il fattore comfort di una poltrona deriva dal tipo di struttura, molle utilizzate, combinazione del materiale dellimbottitura del sedile, schienale e braccioli del divano, rivestimento del rivestimento su uno mano e posizionare correttamente lunità dallaltra.

Il comfort è importante soprattutto se prevedi di trascorrere un po di tempo sul tuo divano. Il divano più bello del mondo potrebbe non essere il più comodo.

  • Suggerimento pratico:

prova, il divano prima di acquistare, solo il modo in cui faresti un test di guida di unauto

3. Durata.

Non acquistiamo divani a giorni alterni. Guardando il divano potresti decidere che è durevole. Tuttavia il modo corretto per verificarlo è unesperienza di prima mano sedendoti su di esso e alzandoti da esso in modo aggressivo, a parte controllare i materiali utilizzati per le strutture, limbottitura dello schienale e dei sedili, conoscere anche il tipo di costruzione e guardare i dettagli della finitura. Si consiglia di cucire strette e strette cioè un numero elevato per cm. in quanto ciò elimina il rischio futuro di cedimento, sia di cuciture che di imbottiture che fuoriescono dallorlo.

  • Suggerimento pratico:

Osserva attentamente anche i punti di tappezzeria e cuscini in lunghezza e in larghezza gli angoli. Passa la mano contro i bordi del telaio ovunque sul divano per scoprire gli spigoli vivi e se limbottitura dei bordi è adeguata.

4. Materiale e il tipo di costruzione di tutte le parti.

Controllare i materiali utilizzati per i telai, unendoli, le molle, i dispositivi di fissaggio utilizzati per mantenere le molle in posizione. c è necessario considerare il materiale di fissaggio del sedile, dello schienale e dei cuscini e il rivestimento. Verificare la robustezza dei telai effettuando una prova di guida. Richiedi i dettagli del materiale. Verificare le tecniche di unione delle estremità del telaio, sedile a schienale, telaio a braccioli e telaio a gambe. Questo completa la parte costruttiva. Controlla i materiali di struttura, imbottitura e rivestimento.

  • Suggerimento pratico:

Sapere , i legni duri sono i migliori per le cornici. Le tavole sono da evitare. Allo stesso modo, le piume da sole possono sembrare morbide, ma richiedono una manutenzione molto elevata. La sola schiuma compromette un grande comfort. Ideale è un mix sia per i sedili che per gli schienali.

Sappi che lunione di varie parti e estremità non dovrebbe essere mai eseguita mediante incollaggio. Dovrebbe invece essere un incastro delle estremità tramite cunei. I perni in legno o metallo sono rinforzi e da non utilizzare come metodi di unione.

5. Stile.

Lo stile dovrebbe essere complementare allarredamento degli interni, gusto e preferenze.

  • Suggerimento pratico:

Sappi, scegliere in armonia è vanno bene anche i soliti divani dallo stile contra, cioè un divano moderno per un ambiente tradizionale e viceversa.

6. Punti dispari.

Ricorda gli animali domestici. Quindi scegli la tappezzeria con saggezza per eliminare inutili fastidi di pulizia.

Sappi che la maggior parte consentirà loro di accoccolarsi accanto a loro e i tappezzieri attirano i pelucchi.

7. Verifica il rapporto qualità-prezzo, confronta i prezzi, cerca la migliore garanzia e garanzia e il servizio post-vendita.

  • Suggerimento utile

Sappi che i grandi marchi saranno costosi. La garanzia e la garanzia di grande tempo parlano di fiducia dei produttori. Richiedi assistenza post-vendita come installazione e manutenzione.

8. Attendi del tempo prima della finalizzazione.

Non salire su un divano, salta i controlli necessari e previsti e prendi una decisione.

9. Prova e acquista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *